poker italia

Poker Italia: l’evoluzione del gioco nelle varianti fisica e online

Poker Italia, uno sviluppo che non conosce alcun freno

Il poker Italia continua a fare molti proseliti all’interno del nostro Paese. Si tratta senz’altro del gioco di carte più apprezzato a livello globale, con una storia ultra-secolare che lo ha fatto crescere a vista d’occhio. Non si conoscono con precisione le date esatte relative alle sue origini, ma gli ultimi anni hanno fatto segnare una diffusione davvero estrema. Il gioco da casinò è diventato imprescindibile per milioni di appassionati e i numeri aumentano a dismisura, senza alcuna possibilità di smentita.

Dopo aver effettuato un quadro generale su questo gioco, concentriamoci sul poker in Italia e sul suo relativo sviluppo. Tutti conoscono questa disciplina perché viene generalmente associata agli Stati Uniti, ma essa è riuscita ad acquisire una cassa di risonanza notevole a livello globale. Come vedremo in seguito, l’utilizzo cospicuo di Internet e, soprattutto, dei moderni dispositivi mobili non hanno fatto altro che rendere le proporzioni ancora più enormi in tutto il globo. Ed ecco che giocare al poker online diventa una sensazione da assaporare.

Betclic
BONUS BENVENUTO FINO A 150€
888
100€ BONUS BENVENUTO
Eurobet
5€ SUBITO+ 50% FINO A 100€
Snai
15€ BONUS FREE + BONUS FINO A 300€
FastBet
BONUS BENVENUTO SCOMMESSE FINO A 500 EURO

Quali sono le origini del poker

Quando è nato il poker in tutte le sue forme? Non è assolutamente facile rispondere a un quesito simile in maniera precisa. Si dice che questo gioco di carte sia nato nella lontana Persia, per poi diffondersi a New Orleans, negli Stati Uniti. Il nome poker avrebbe il significato letterale di inganno, traendo spunto dal termine francese poque. Nel corso dei decenni, la disciplina è cresciuta fino ad acquisire una forte dimensione nel corso del diciannovesimo secolo. Non a caso, le milizie impiegate nella guerra civile americana non disdegnavano questo gioco.

Un’altra corrente di pensiero parla del Far West come periodo d’origine del poker, che si era diffuso all’interno dei saloon ed era un metodo di intrattenimento molto apprezzato. A tal proposito, si parla ancora oggi della leggenda della mano del morto, in base alla quale un cowboy sarebbe stato sparato durante un match mentre aveva una coppia di otto e un’altra d’Assi. Sarebbe stata proprio l’America a fare in modo che questo gioco acquisisse una fama globale.

Nel corso degli anni, il poker fisico crebbe fino a piacere a utenti provenienti da tutto il mondo. Sempre più persone hanno scelto di iniziare a giocarci con numerose varianti. Oggi, ovviamente, la più diffusa è il Texas Holdem, ma non mancano le alternative tutte da vivere. Attualmente non si gioca solo a Las Vegas, ma anche il poker Italia ha trovato la propria dimensione. I casinò reali non mancano per rendere tale esperienza intrigante e il nostro Paese si è reso conto delle potenzialità di una pratica che non passa inosservata.

poker italia

Come si è diffuso il poker in Italia

Grazie a piattaforme come Peoples Poker, questo gioco ha trovato numerosi proseliti anche nel nostro Paese e non ha alcuna intenzione di fermarsi. Tuttavia, i tempi di evoluzione sono stati ben più lenti rispetto ad altre nazioni, dato che i giochi di carte più presenti erano altri. Il poker era considerato come un gioco prettamente made in USA, ma ora la situazione sembra cambiata in misura radicale. Non sono mancati film che hanno contribuito a diffondere il Texas Holdem, come Il giocatore – Rounders con Matt Damon come protagonista.

Il poker Texas Holdem lascia spazio a numerose interpretazioni, ma il giocatore sa fin dalle prime fasi quali operazioni compiere. Infatti, la spesa vincolante può essere facilmente prevista, con la chance di tenere il proprio budget economico sotto controllo e prevenire qualsiasi perdita. Il discorso è ovviamente valido per quanto riguarda tornei e competizioni di ogni genere, con la prospettiva di iniziare a muoversi con un certo anticipo ed evitare grosse perdite.

Tornando a parlare del Pokeritalia, quest’ultimo è stato legalizzato nella sua versione online a partire dal mese di settembre del 2008. Tale data resta nell’immaginario collettivo degli appassionati nostrani e segna un solco profondo nella storia di un gioco fuori dal comune. La prima partita con premio in denaro risale all’ormai lontano 1998. Gli appassionati aumentano senza sosta e il desiderio di provare ad avere la buona sorte dalla propria parte è una leva davvero straordinaria.

Poker in Italia online, il forte impulso degli ultimi anni

Grazie alla sua versione online, il poker Italia è diventato davvero imprescindibile. Si tratta di una soluzione molto confortevole, grazie alla quale ciascun giocatore può divertirsi anche senza doversi muovere dalla propria abitazione. Tale obiettivo veniva raggiunto con l’ausilio dei classici computer, ma negli ultimi anni l’evoluzione è stata ancora più notevole. Infatti, l’uso cospicuo dei dispositivi mobili di ultima generazione non ha fatto altro che rafforzare ulteriormente un fenomeno che ormai è diventato inarrestabile.

Nel corso degli ultimi tempi, inoltre, il poker online ha assunto una maggiore rilevanza grazie alla chance di consentire ai singoli giocatori di accedere a tornei fisici. Esistono competizioni che richiedono il pagamento di una somma iniziale e altri ai quali accedere a titolo gratuito. Sta tutto all’abilità dell’utente di bluffare al momento giusto e massimizzare eventuali vincite, senza lasciare in secondo piano la componente relativa alla buona e alla cattiva sorte. Ormai, il settore del poker virtuale non si ferma più.

La tecnologia relativa al poker in Italia si sta muovendo senza alcuna sosta e ogni giocatore può trovare ciò che ha sempre sognato con estrema facilità. L’esperienza utente viene posta sempre più in evidenza e il cliente ha la facoltà di prendere parte a momenti potenzialmente esaltanti. Le piattaforme forniscono strumenti di massima interazione e propongono iniziative che possono lasciare letteralmente a bocca aperta. Ci sono tutte le carte in regola per fare in modo che il poker online si tramuti in una disciplina sportiva a carattere telematico.

Snai
15€ BONUS FREE + BONUS FINO A 300€
Betclic
BONUS BENVENUTO FINO A 150€
FantasyTeam
BONUS BENVENUTO DEL 50% FINO A 25 EURO
Williams2021
215€ BONUS BENVENUTO 15€ SUBITO + 200€
GoldbetR
BONUS PER TE FINO A 160€

L’importanza della sicurezza per il Pokeritalia

Per giocare al meglio al poker Italia, bisogna tenere d’occhio vari aspetti relativi alla ricerca della sicurezza. Un insieme di regole molto stringenti ha fatto in modo che, nel nostro Paese, possano essere al lavoro solo operatori certificati, senza alcuna chance per bookmaker considerati poco seri. Il poker viene considerato legale all’interno dei siti Internet dotati dell’ormai classica licenza ADM, fornita dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Stato. Inoltre, la versione fisica è lecita presso i casinò e gli altri centri privati muniti di autorizzazione statale.

Allo stesso tempo, un giocatore può cimentarsi con il poker in Italia grazie al Texas Holdem, i cui tornei sono diffusi in maniera ben radicata. Negli altri casi, si parla di gioco d’azzardo e i rischi aumentano in misura esponenziale. Non resta altro da fare che iniziare a cimentarsi con una pratica davvero ricca di sorprese e provare a vincere somme interessanti fin dalle prime battute.

Domande frequenti su poker Italia

Che canale è Poker Italia 24?
Poker Italia 24 è stato un'emittente televisiva visibile in chiaro e poi sul satellite dal 2010 al 2017, occupandosi di poker 24 ore su 24.
Come contattare poker Italia?
È possibile accedere a numerose piattaforme per entrare in contatto con il poker in Italia.
Come giocare online a poker?
Per giocare online a poker, sono disponibili numerose piattaforme che consentono di prendere parte a un'esperienza davvero unica.
Dove vedere il poker in TV?
Attualmente, con il Decreto Dignità, non è possibile vedere il poker in TV, ma sono disponibili vari servizi che consentono di visionarlo online e on demand.